Il quartiere popolare Nicolosi ha fatto da scenario a un nuovo episodio di violenza, ma questa volta non si è trattato di un regolamento di conti o uno sgarro tra spacciatori: due residenti, entrambi italiani, nella tarda serata di giovedì hanno riconosciuto i presunti ladri che la scorsa settimana avevano svaligiato il negozio di uno di loro e li hanno affrontati scatenando la reazione del gruppo di banditi che li hanno aggrediti a suon di calci e bastonate.
L’episodio si è registrato poco prima delle 22:30 in via Corridoni, non lontano dall’incrocio con la circonvallazione e a chiedere l’intervento dei carabinieri sono state le due vittime del pestaggio prima di recarsi al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Goretti: F.M. e I.B. di 36 e 48 anni si sono rivolti alla centrale operativa del 112 riferendo di essere stati aggrediti da otto stranieri, presumibilmente romeni.
(Articolo completo su Latina Oggi del 21 Maggio 2016)