Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




L'infiorata sarà da record. Aprilia cerca di entrare nel Guinnes dei Primati
0

Infiorata in città, tra record e polemiche

Aprilia

pese troppo alte per l’evento, il sindaco ribatte all’opposizione: «I 20 mila euro sono un investimento»

Il Comune di Aprilia difende la scelta di destinare 20 mila euro all’associazione che, il prossimo 26 giugno, tenterà di battere il record dell’Infiorata più lunga del mondo. Nelle scorse settimane, infatti, l’amministrazione ha approvato il piano delle spese per festeggiare l’80esimo anniversario e della città e tra le voci di spesa è spiccata quella per realizzare l’infiorata. Troppi soldi, a giudizio di alcuni cittadini, soprattutto se paragonati ad altri eventi che il Comune ha intenzione di finanziare, solo per far un esempio la rassegna «Crepino gli artisti» (10 spettacoli in 15 giorni) avrà un contributo di 7 mila euro. Ed anche l’opposizione, tramite l’intervento del consigliere Monica Tomassetti (Pd) ha attaccato la giunta sulla singolare scelta di spendere 70 mila euro per l’infiorata e quasi nulla per la festa della Liberazione.
Tuttavia il sindaco Antonio Terra difende con forza questa scelta, sottolineando come l’investimento per il record del mondo sarà in realtà una vetrina imperdibile della città.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (24 maggio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400