Una mattinata di controlli a cui sono seguite una serie di denunce. Dalla guida senza patente alla detenzione di sostanze stupefacenti, l'attività di monitoraggio svolta dai militari dell'Arma ha permesso di verificare molte situazioni rispetto a cui sono anche scattati i provvedimenti. Infatti, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia hanno deferito all'autorità giudiziaria: un cittadino marocchino, sorpreso alla guida del proprio autoveicolo, sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita; un56enne di Lanuvio (Roma), sorpreso alla guida del proprio veicolo in condizioni di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di oppiacei, così come acclarato da accertamenti sanitari eseguiti presso struttura ospedaliera; un 29enne di Pomezia, trovato in possesso di un coltello di genere proibito; un 32enne di Aprilia, trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di grammi 47 di sostanza stupefacente tipo marijuana e grammi 5,5 di hashish; una cittadina originaria della Bosnia, per il reato di evasione, per essersi allontanata dalla propria abitazione, ove era sottoposta al regime degli arresti domiciliari.