Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




LBC, Coletta presenta il suo programma elettorale
0

Coletta: "I borghi non sono ghetti urbanistici né serbatoi di voti"

Latina

Considerata durante tutta la campagna elettorale debole nei borghi, mentre si avvicina il ballottaggio Latina Bene Comune interviene proprio su tali realtà. E sostiene: "È ora di finirla con la visione settaria dei Borghi quali serbatoi di voti e null’altro. Feudi da assegnare ai Signori locali, o peggio dei ghetti esclusi dal tessuto cittadino, abitati da cittadini di serie B. Fossi un abitante dei Borghi mi sentirei offeso da una idea così datata, miope, dalla poca considerazione di colori i quali oggi distinguono l’eletto del Borgo dall’eletto del Centro. Un’assurdità ad oltre 80 anni dalla Fondazione". "Anche nelle nostre fila abbiamo eletti che vivono o hanno vissuto nei Borghi - afferma il candidato sindaco Damiano Coletta - ma non ne facciamo un elemento distintivo perché loro come tutta la squadra di LBC lavoreranno per il Bene Comune di Latina, dell’intero territorio cittadino, senza distinzione di sorta". Ancora: "Per i Borghi e Latina Scalo abbiamo previsto un programma di ristrutturazione degli edifici disponibili, in particolare quelli di fondazione, al fine di potenziare gli spazi dedicati ad attività associative e culturali da ricomprendere nella rete delle biblioteche comunali e dei centri anziani. Puntiamo a ridurre o almeno limitare il traffico veicolare agli incroci principali, in particolare quello pesante, al fine di aumentare la prevenzione e la sicurezza davanti alle scuole. Un obiettivo che si sposa con la riorganizzazione, tesa a favorirne l’utilizzo, del trasporto collettivo garantendo orari certi alla domanda di mobilità e fornendo un’offerta diversificata in base alle esigenze dei singoli cittadini, un traguardo raggiungibile attraverso l’uso delle nuove tecnologie. "Queste sono le nostre idee – conclude Coletta – agli altri lasciamo volentieri le chiacchiere e la visione clientelare della cosa pubblica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400