Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Fermato mentre spacciava banconote false insieme alla famiglia
0

Fermato mentre spacciava banconote false insieme alla famiglia

Gaeta

Operazione sinergica dei Commissariati di Formia e Gaeta nel controllo del territorio, diretto a prevenire e contrastare i reati contro il patrimonio e garantire tranquillità alla cittadinanza. Il coordinamento tra gli uffici, la tempestiva comunicazione tra le due Sale Operative e l’intervento immediato degli operatori ha permesso di rintracciare e denunciare un uomo in possesso di banconote contraffatte, itinerante nel territorio dei due comuni. L’attività ha avuto inizio nel pomeriggio di ieri, quando la Centrale Operativa Telecomunicazioni del Commissariato di P.S. di Formia ha segnalato un veicolo Fiat Multipla le cui persone a bordo avevano tentato di spacciare banconote false. Immediatamente gli operatori della volante del Commissariato di P.S. di Gaeta si sono posizionati all’intersezione della Flacca con il lungomare Caboto, per meglio controllare il traffico veicolare ed hanno infatti intercettato proprio la vettura segnalata. È emerso che il conducente, D.M.B. 35enne di Napoli, era già stato oggetto di una segnalazione per fatti analoghi avvenuti nel mese di marzo, e nella circostanza era stata utilizzata la medesima autovettura. Si è quindi proceduto a perquisizione, alla presenza della persona suddetta, in compagnia della moglie e dei due figli minori. Sono state così rinvenute diciassette banconote da € 100, verosimilmente contraffatte, sequestrate per i successivi accertamenti presso la Banca d’Italia. D.M. B., incensurato, è stato indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati ad accertare se l’uomo avesse già speso banconote false presso locali pubblici di Formia e acquisire eventuali querele dalle vittime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400