La mancata approvazione del bilancio di previsione e del rendiconto di gestione portano il Comune di Ventotene verso lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale, così come previsto dalla legge. Il prefetto di Latina Pierluigi Faloni ha disposto con un proprio provvedimento la nomina di Camilla Landi a commissario ad acta per l'approvazione del Bialncio 2016-2018 e del rendiconto di gestione 2015. L'intervento sostitutivo del Prefetto si è reso necessario in quanto il Consiglio comunale non ha approvato questi atti entro nil termine indicato nella diffida inviata lo scorso 18 maggio. La mancata approvazione di questi provvedimenti comporta l'avvio delle procuedure di scioglimento del Consiglio stesso.