Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Corpo Forestale dello Stato
0

Nipaf acquisisce documenti sulla ex Seranflex, indagine sul sito che dovrebbe trasformarsi in "Globo"

Latina

Nipaf in Comune, acquisiti documenti sul sito ex Seranflex. In modo particolare, i forestali avrebbero concentrato gli accertamenti su due Scia rispettivamente del 2014 e del 2015 e sui documenti relativi una variante in corso d'opera del 2013. Gli accertamenti sono quindi in corso rispetto alla situazione dell'ex opificio, una vicenda che viaggia su due binari paralleli, almeno per ora. Da un lato ci sono per l'appunto le verifiche in corso, dall'altra il progetto di aprire il megastore Globo del gruppo Cosmo Spa. Un progetto faraonico quello previsto all'interno del sito a Borgo Piave che sarebbe realizzato su una superficie di oltre 7mila metri quadri.

Il 24 giugno si terrà in Regione la conferenza dei servizi per valutare la richiesta di rilascio dell’autorizzazione commerciale presentata dalla società Cosmo spa, proprietaria del marchio Globo, ma in dirittura d’arrivo riemergono le pagine difficili che hanno accompagnato l’iter della trasformazione del rudere della ex Seranflex nel megastabilimento che presto potrebbe ospitare il marchio di abbigliamento e calzature Globo. Lo stabilimento produttivo artigianale è diventato tutto commerciale in forza di una sanatoria che era diventata oggetto di un processo poi archiviato per intervenuta prescrizione del reato contestato all’architetto che aveva istruito la pratica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400