Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Don't touch, inizia il processo a Tuma e Cha Cha Di Silvio

Costantino Cha Cha Di Silvio

0

Don't touch, condanne per 41 anni e mezzo di carcere

Latina

Nove condanne, per un totale di 41 anni e mezzo di reclusione, e tre assoluzioni. Si è concluso così poco fa il processo Don't touch, relativo a un'associazione per delinquere dedita alle estorsioni e all'usura che, secondo gli inquirenti, sarebbe stata messa in piedi nel capoluogo pontino. E il Tribunale di Latina ha inflitto la pena più pesante al presunto capo dell'organizzazione criminale, Costantino Cha Cha Di Silvio, condannato a 11 anni di reclusione. Assolto invece dall'accusa di essere parte dell'associazione e condannato a 3 anni e 4 mesi Gianluca Tuma. Cinque anni di reclusione per Angelo Morelli, 6 anni per Davide Giordani, 2 anni e mezzo per Riccardo Pasini, 2 anni e mezzo per il carabiniere di Aprilia, Fabio Di Lorenzo, 2 anni e 2 mesi per Alejandro Bortolin, 4 anni e mezzo per il romeno Ionut Necula, e 4 anni e mezzo per Alexander Prendi. Assolti invece Dario Gabrielli, Adrian Costache, e Fabrizio Marchetto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400