Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Falsi incidenti stradali, in trentasei a processo
0

Restyling degli ospedali, i finanziamenti e l'elenco dei cantieri da aprire

Regione

“Confermiamo oggi che la fase della distruzione della sanità è finita e siamo nella fase della ricostruzione”. A dichiararlo ieri è stato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, annunciando che partiranno 25 nuovi cantieri, in aggiunta agli 87 già programmati, per interventi di manutenzione straordinaria nelle strutture sanitarie del territorio.
Il governatore ha anche precisato che sono stati investiti 340 milioni per 150 interventi, tra cantieri e rinnovamento tecnologico. Nello specifico: 35 milioni di euro per rendere più funzionali e moderni tutti i pronto soccorso degli ospedali romani in occasione del Giubileo, con tutti i cantieri chiusi nei tempi previsti, 12 milioni e 400mila recuperati con una manovra di recupero all’evasione dei ticket sanitari, destinati alla ristrutturazione dei pronto soccorso degli ospedali delle province e all’acquisto di nuove apparecchiature, 9 milioni per mettere a norma gli impianti antincendio, e 264 milioni di risorse ottenute dal Ministero della salute, legate all’ex articolo 20 della legge nazionale sui fondi per l’edilizia sanitaria e bloccate da anni a causa del piano di rientro. Ancora: 5 milioni e mezzo per la realizzazione di 10 Case della Salute e
12 milioni e 200mila del nuovo piano di interventi di manutenzione straordinaria e di acquisto di tecnologie.
Per quanto riguarda il litorale romano sud, nell’Asl Roma 6, stanziati 700mila euro: 300 mila euro per gli ospedali riuniti di Anzio-Nettuno e 250mila per la manutenzione straordinaria e messa a norma delpoliambulatorio di Pomezia. Per l’Asl di Frosinone messi invece a disposizione 950mila euro, di cui 700mila per i lavori di rifacimento pavimentazioni, viabilità e segnaletica dell’ospedale di Frosinone, per la Casa della Salute di Pontecorvo e il poliambulatorio di Cassino, e 250mila per la manutenzione straordinaria di tetti e terrazzi degli ospedali di Sora e Frosinone. Nell’Asl di Latina, infine, verranno investiti 860mila euro. Ben 350mila euro andranno per la manutenzione straordinaria del Poliambulatorio Ex Inam Palazzo Celli, nel capoluogo pontino, e 510mila euro per la manutenzione straordinaria del trattamento delle acque reflue dell’ospedale di Formia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400