Niente tuffi a Foce del Duca. Troppo pericoloso. Le guardie costiere, insieme ai forestali, hanno effettuato un sopralluogo nella zona, constatando la presenza di materiale ferroso in acqua. Il comandante dell'ufficio marittimo di Terracina, il tenente di vascello Marco Sansò, ha così emesso un'ordinanza vietando la balneazione a Foce del Duca per 50 metri dalla battigia, nel tratto compreso tra i 50 metri dalla foce in direzione Capoportiere e gli 80 metri in direzione Rio Martino.