Emergono i primi dettagli in merito all'aggressione subita stanotte da due persone d'origine egiziana sul lungomare di Nettuno. Intorno a mezzanotte, infatti, nel tratto di strada di viale Matteotti compreso fra via Colombo e via Palermo, quattro persone, presumibilmente italiane, si sono avvicinate ai due egiziani e, per cause al vaglio dei carabinieri della stazione di Nettuno e della compagnia di Anzio, hanno iniziato a colpire uno dei due, ferendolo in più parti del corpo. In particolare, l'uomo è stato colpito a un fianco con un taglierino. Soccorso e portato in ospedale, l'uomo ha riportato 14 giorni di prognosi. I carabinieri, invece, stanno indagando per rintracciare gli autori dell'aggressione e stabilire i motivi della stessa.