Un'altra vittima sulle strade del litorale romano. Una donna di 61 anni investita la notte scorsa, mentre attraversava la strada sul lungomare delle Sirene, tra Villaggio Tognazzi e Campo Ascolano, non ce l'ha fatta ed è spirata all'ospedale "Grassi" di Ostia, dove era stata trasferita. A investire la donna è stato un ventenne di Pomezia, alla guida dell'auto della mamma e su cui ora pende l'accusa di omicidio colposo. Sulla tragedia indagano i carabinieri.