Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




I complimenti del commissario Barbato a Coletta
0

Coletta inizia il lavoro «vero»

Latina

Rifiuti ovunque, servizi sanitari per l’estate e sicurezza: prima settimana di prova per il sindaco che ora ha pure la Giunta

La settimana che sta per cominciare è la prima di lavoro «vero» per il sindaco che adesso può contare sulla squadra di governo al completo. E si parte con una riunione sui servizi sanitari estivi annunciata dallo stesso sindaco a margine della presentazione degli assessori. Ma sullo sfondo c’è anche dell’altro, molto altro, a cominciare da un generale potenziamento della raccolta dei rifiuti. La città è sporca esattamente come nei mesi scorsi a dimostrazione che alcune macroscopiche inefficienze del servizio sono il nodo principale del rapporto ancora in essere tra la società partecipata e il Comune-socio. Questa settimana peraltro il Tribunale si pronuncerà sulla richiesta di revoca del concordato avanzata dai liquidatori per le spese sostenute dopo la domanda di ammissione, ossia dopo l’undici maggio; all’udienza della scorsa settimana la società ha giustificato le uscite come necessarie perché destinate agli stipendi dei dipendenti e alla manutenzione di mezzi. Peraltro proprio alla manutenzione dei camion viene attribuito il deficit nella raccolta, insomma ci sono meno mezzi di quanti sono realmente necessari nonostante l’affitto di un paio di unità. Il sindaco in una delle sue prime dichiarazioni si è appellato ai lavoratori della Latina Ambiente chiedendo loro collaborazione per ottimizzare il servizio. Tutto questo avviene a pochissimi giorni dalla scadenza del termine ultimo per la presentazione delle offerte al bando pubblico per la selezione del nuovo gestore del servizio, gara alla quale la Latina Ambiente sarebbe intenzionata a partecipare nonostante lo stato di liquidazione in regime di continuità.

Il servizio completo in edicola con Latina Oggi (4 luglio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400