Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Spiaggia occupata da ombrelloni e lettini, scattano lo sgombero e l'informativa in Procura
0

Spiaggia occupata da ombrelloni e lettini, scattano lo sgombero e l'informativa in Procura

San Felice Circeo

Raffica di controlli lungo le spiagge di San Felice Circeo da parte della capitaneria di porto, che nella giornata di ieri ha appurato l’irregolarità di alcuni ombrelloni posizionati lungo gli arenili. Una situazione, questa, segnalata nei giorni scorsi da un nostro lettore tramite l’app gratuita di Latina Oggi. In particolare, si lamentava l’illegittima occupazione del demanio marittimo con l’installazione - pressoché fissa - di sdraio, lettini e ombrelloni, sebbene in nessuno dei due casi segnalati vi fossero le autorizzazioni per un vero e proprio stabilimento balneare. In una situazione, infatti, un condominio aveva pensato bene di occupare un tratto di spiaggia libera. Nell’altro, invece, si trattava di un’attività autorizzata ad effettuare il noleggio di attrezzature da spiaggia. Tale attività prevede che l’installazione di sdraio e lettini avvenga con l’arrivo del cliente e non che vengano posizionati in precedenza, come effettivamente avveniva nel caso oggetto di lamentele. Ad appurare tutto ciò sono stati i militari della capitaneria di porto di San Felice, che, sotto il comando di Dino Mucciarelli e coordinati dal tenente di vascello Marco Sansò, comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Terracina, hanno provveduto a diffidare il consorzio e i noleggiatori a rimuovere le attrezzature. A seguito di ciò verrà redatta un’apposita informativa alla Procura della Repubblica di Latina e i controlli, inseriti nell’ambito di «Mare Sicuro», verranno portati avanti anche nelle prossime settimane.
La scogliera pericolosa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400