Ha aggredito il viceparroco di Latina Scalo e ha poi fatto resistenza con i carabinieri intervenuti. Un 38enne di nazionalità romena, in Italia senza fissa dimora, resosi responsabile dell'episodio di violenza ieri pomeriggio, presso la Caritas diocesana, è finito in manette. Il vice parroco ha riportato lievi ferite all'avambraccio e al ginocchio sinistro. Il 38enne domani verrà processato con rito direttissimo.