Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Polizia

Polizia di Stato all'opera

0

Rubavano in un negozio del lungomare usando i figli come schermo. Arrestate tre rom

Terracina

Tre arresti a Terracina nei confronti di altrettante cittadine rom fermate con l'accusa di furto in concorso. Si tratta di Margel Violeta Alina nata in Romania nel 1994, Contrata Radu nata in Romania nel '92 e  Elvira Mariana Udila, anche quest'ultima nata in Romania nel 1996. Le tre donne sono state sorprese dagli agenti del Commissariato a rubare in un esercizio commerciale del lungomare terracinese, dopo aver nascosto la merce sottratta usando come schermo i due figli minori che una delle tre donne aveva portato con se. Gli uomini della Polizia di Stato intervenuti sul posto, dopo averle bloccate ed accompagnate negli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito, hanno appurato che parte della refurtiva recuperata era stata rubata in altri due esercizi commerciali di Terracina. Gli ulteriori accertamenti investigativi hanno fatto emergere che sulla Margel e la Radu pende un nota di rintraccio per una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per furto. Notiziata la A.G. per le Margel Violeta Alina, Radu Contrata e Udila Elvira Mariana è scattato l'arresto per furto in concorso. Le tre donne sono trattenute nelle camere di sicurezza del Commissariato e saranno processate stamattina. Una quarta donna C. Pamela, è stata anche lei denunciata dagli agenti della Polizia di Stato .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400