Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Rapina armata al distributore
0

Rapina armata al distributore

Pomezia

Colpo all’Eni di via Pontina: i malviventi si sono avvicinati alle pompe di benzina e hanno puntato una pistola contro i dipendenti

Rapina a mano armata, nel bel mezzo del pomeriggio di ieri, nel distributore di carburanti dell’Eni lungo la via Pontina, in carreggiata sud e nel territorio di Pomezia.
Ignoti malviventi, a bordo di una vettura monovolume, si sono avvicinati alle pompe di benzina e, sotto la minaccia di un’arma, hanno intimato ai dipendenti di consegnare loro gli incassi fino ad allora ottenuti.
Tutto è accaduto in pochi istanti: come un’auto qualunque, i malviventi si sono accostati al distributore e, in men che non si dica, è spuntata un’arma - verosimilmente una pistola - con la quale uno dei malviventi ha minacciato i dipendenti.
L’obiettivo - chiaramente - erano i borselli all’interno dei quali i benzinai tengono i soldi contanti che i clienti hanno dato loro come corrispettivo per il carburante inserito nelle loro auto.
Assecondando i rapinatori, i benzinai presenti hanno consegnato i borselli; di conseguenza, i malviventi - ottenuto il maltolto - sono scappati via lungo la Pontina, imboccando la direzione Latina e facendo perdere le proprie tracce.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (12 luglio 2016)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400