Botte da orbi sulla spiaggia di Ardea. Ad azzuffarsi, all'altezza del lungomare degli Ardeatini, utilizzando anche il palo di un ombrellone e bottiglie di vetro rotte, sono stati tre magrebini e un italiano, venditori ambulanti di grattachecche. Uno scontro sembra legato alla spartizione del territorio e dunque agli affari.