Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Due giorni senz'acqua, la furia dei residenti
0

Due giorni senz'acqua, la furia dei residenti

Gaeta

Una giornata tremenda a Gaeta, nel borgo Medievale e sul lungomare Caboto dopo per diverse ore è mancata l'acqua, tanto da provocare la furia dei residenti. Anche perché già ieri la situazione era la medesima. Insomma due giorni quasi senza servizio idrico e la rabbia è esplosa. In mattinata Acqualatina ha inviato una nota annunciando: " Si informa l'utenza che, a seguito di numerose segnalazioni di mancato ripristino e bassa pressione del flusso idrico, già dalle prime ore della mattina, i tecnici di Acqualatina stanno verificando la presenza di ulteriori perdite o problemi che possano ancora ostacolare il normale ripristino previsto, inizialmente, per le prime ore della mattina". Il realtà la normalità si è avuta solo a pomeriggio inoltrato.

Questo mese di luglio a Gaeta verrà ricordato anche per l’improvvisa dirompente emergenza acqua. Dalle tubature scoppiate clamorosamente in piazza della Libertà e lungo viale Battaglione degli Alpini, per non parlare della grave perdita in corso in via del Colle si è passati ai rubinetti a secco in alcune zone della città. Ciò dovuto ovviamente ai lavori di riparazione effettuati da Acqualatina ma il quartiere che ha subito le maggiori conseguenze di questa interruzione idrica è senza dubbio quello medioevale, in particolare la parte alta ma anche altri punti. Lì l’acqua è mancata dalla serata di venerdì fino all’intera mattinata di oggi. C’ è stato un servizio di autobotte ma sicuramente non è servito per lenire il notevole disagio avvertito dalla cittadinanza. I cittadini hanno tempestato di chiamate la società, furiosi per quanto stava avvenendo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400