Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Arrestato il campione di boxe

Latina

Il 32enne, già vincitore del titolo dei pesi medi e poi squalificato per doping, deve scontare 4 anni di reclusione

Controlli serrati su tutto il territorio da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Latina, che lo scorso weekend hanno passato in rassegna il litorale da Sabaudia a Sperlonga, con particolare attenzione ai luoghi della movida. Nell’ambito dell’operazione, due sono state le persone arrestate - tra cui il già campione dei pesi medi di pugilato Massimiliano Buccheri, poi squalificato per doping - e diversi i soggetti segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti. Ad operare, oltre ai militari dell’Arma del Comando Provinciale di Latina - e in particolare della Compagnia di Terracina comandata dal capitano Margherita Anzini e delle varie Stazioni - anche i colleghi dell’Aliquota C.I.O. dell’8° reggimento carabinieri Lazio, le unità antidroga del nucleo cinofili dell’Arma di Roma e un mezzo aereo del nucleo elicotteri carabinieri di Pratica di Mare. Nell’ambito di tali attività, i militari dell’Arma di San Felice, comandati dal luogotenente Antonio Mancini, nei pressi di La Cona hanno individuato e tratto in arresto il 32enne Massimiliano Buccheri, pugile già campione di pesi medi. 

L'articolo completo in edicola con Latina oggi (18 luglio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400