Lunedì infernale per gli automobilisti a causa dei violenti incendi divampati a sud della capitale, tra Castel di Decima, Ardea e Pomezia. I roghi hanno provocato a migliaia di persone che si trovavano in auto, intrappolati per oltre sette ore. Per questo motivo la Polizia Stradale di Aprilia, intorno alle 19, ha comunicato la chiusura della strada regionale 148 in direzione Roma al chilometro 24 e l'uscita l'obbligatoria ad Aprilia.