Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Incendio a Rio Martino,  le fiamme domate dopo alcune ore
0

Caso Pontina, l'Astral risponde al sindaco di Pomezia sull'emergenza

L'intervento

Emergenza sulla Pontina, l'Astral, società che gestisce l'arteria, non ci sta e respinge le critiche al mittente attraverso una nota: "In riferimento alle dichiarazioni del sindaco di Pomezia sui disagi che si stanno verificando- si legge -  a seguito di un incendio, nei territori limitrofi alla SR Pontina, Astral Spa intende precisare come appaia inopportuno e fuori luogo da parte del primo cittadino giudicare la capacità di un'istituzione in occasione di una calamità non prevedibile, come appunto l'incendio di ieri, divampato per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine e, comunque, indipendenti dalle strategie regionali sulla sicurezza stradale. Quanto alla gestione della SR Pontina da parte dell'Ente regionale, è bene precisare che, immediatamente con l'insorgere dell'incendio di ieri, sono stati attivati personale e mezzi dell'Astral Spa che, per tutta la giornata di ieri e per tutta la notte scorsa e ancora nella giornata di oggi, continuano a coadiuvare e a collaborare con le forze dell'ordine per garantire l'incolumità degli utenti in transito e favorire la circolazione veicolare, attraverso itinerari alternativi che sono presidiati durante tutte le fasi dell'emergenza. Non di meno, dalle prime ore dell'alba di oggi, i tecnici dell'Astral sono sul posto per la verifica delle alberature che costeggiano la sede stradale, verificando albero per albero e procedendo alla eventuale necessaria rimozione. Alla luce di quanto sopra, non si può che rilevare tutta l'inopportunità delle dichiarazioni del sindaco, il quale ha strumentalizzato la vicenda per fare sciacallaggio, tentando di esasperare gli animi in una delicatissima situazione di emergenza, in cui nessuna istituzione si è risparmiata in termini di uomini, mezzi e volontà. Sconveniente e gretto, da parte di un primo cittadino, fare "politica", mortificando le istituzioni, in un momento in cui farebbe bene a tacere e a rimboccarsi le maniche come tutti stanno facendo. Di contro, Astral Spa coglie, invece, l'occasione per ringraziare tutti le persone che encomiabilmente, da oltre 24 ore e senza sosta, stanno profondendo ogni sforzo per ridurre i disagi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400