Un’anziana cade nel fosso e resta per sei ore, ferita e in stato confusionale, sotto il sole cocente. Un piccolo incidente che si sarebbe potuto trasformare in tragedia, fortunatamente però la donna è stata trovata e salvata dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia. Il fatto è accaduto ieri, l’anziana - residente a Vallelata - è uscita di casa intorno alle 11.30 per fare una passeggiata. Una normale camminata, rovinata però poco dopo da una caduta in un fosso, per motivi ancora da accertare. Nella caduta la 72enne ha riportato diverse ferite, ma soprattutto è entrata in stato confusionale. Spaesata e impossibilitata a muoversi, sotto il sole cocente, ha così rischiato la disidratazione.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (20 luglio 2016)