Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Progetto "Io leggo", in arrivo fondi per chi promuove la valorizzazione del libro
0

Progetto "Io leggo", in arrivo fondi per chi promuove la valorizzazione del libro

Le informazioni

Sostegno della Regione Lazio alla cultura e a chi fa cultura. Con l’iniziativa “Io leggo” anche quest’anno sono stati previsti aiuti alle attività e a quanti si occupano di promozione e valorizzazione del libro e della lettura sul territorio. Piccole e medie imprese della filiera del libro, da sole o riunite in consorzi, Comuni, associazioni, fondazioni e scuole possono partecipare al bando da 600.000 euro per il 2016-2017. E i contributi verranno concessi per un massimo di 20.000 euro, ma le domande non potranno essere presentate oltre il 29 agosto. Ad affermare che il sostegno e il finanziamento a quanti si occupano di promuovere la lettura è una priorità per la Regione è stata l’assessore regionale alla cultura e politiche giovanili, Lidia Ravera, specificando anche che con la prima edizione di “Io leggo”, investendo 300.000 euro, sono stati supportati 31 progetti di promozione del libro e della lettura. L’assessore ha poi dichiarato che in tre anni la giunta Zingaretti ha rilanciato il settore dell'editoria, rifinanziando la legge regionale sul libro, la lettura e le piccole e medie imprese editoriali. Assicurato infine che l’esecutivo sta proseguendo su tale strada con il programma Lazio Creativo, grazie al quale oltre 30 case editrici laziali hanno preso parte al salone internazionale del libro di Torino, e con uno stanziamento di 40.000 euro per il sostegno alle spese di traduzione, per promuovere le opere di case editrici laziali sui mercati esteri, oltre che con le fiere del settore, partecipando a “Più libri più liberi”, fiera della piccola e media editoria, alla Frankfurt Book Fair, dove a ottobre la Regione promuoverà la presenza di case editrici laziali, al Festival internazionale del fumetto di Angouleme, dove il Lazio ha partecipato con uno stand collettivo, promuovendo il settore della graphic novel e dell'illustrazione, al Romics di Roma, dove è stato presentato il volume “Le eccellenze creative del fumetto e dell'illustrazione di Roma e Lazio”, raccolta in italiano e inglese che racconta i fumettisti che in questi ultimi anni hanno contribuito alla rinascita del settore. Un impegno dunque durante tutto l’arco dell’anno, a sostegno del settore culturale legato al libro.