Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Carabinieri in azione
0

Titolare di un caseificio lancia una caciotta contro i carabinieri

Pontinia

Alla vista dei carabinieri del nucleo dell’Ispettorato del Lavoro di Latina il titolare di un caseificio con sede a Pontinia è andato su tutte le furie e si è scagliato contro i militari dell’Arma, lanciando contro uno di loro - colpendolo - anche una caciotta.
Questo quanto avvenuto nella giornata di giovedì all’interno di un’azienda del posto e a scatenare la reazione inconsulta del titolare sarebbe stato il numero di ispezioni cui di recente è stata sottoposta l’attività, che in precedenza aveva ricevuto la visita anche di altri organi di controllo. Così l’uomo alla vista dei carabinieri è andato su tutte le furie e ha scagliato contro uno dei militari, colpendolo, una caciotta. Una reazione che inizialmente gli era costata caro, visto che era stato tratto in arresto (ai domiciliari) proprio dai militari dell’Arma.
Il magistrato, però, esaminati gli atti, ha disposto la liberazione del soggetto - indagato ora per il reato previsto da legge - annullando dunque la misura coercitiva nei suoi confronti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400