Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Festa in piscina, malore per madre e figlia

Foto d'archivio

0

Festa in piscina, malore per madre e figlia

Priverno

Sabato 23 luglio in un noto ristorante di Priverno si festeggia un compleanno importante: il diciottesimo. Tanti invitati: parenti ed amici. Quindi, ragazzi, ma anche persone mature. Dopo la cena, il brindisi finale e, verso la mezzanotte, si decide per un tuffo collettivo in piscina. I più giovani si tuffano. Qualcuno, tra le persone più mature, è un po’ restio. Come accade in questi casi, tutti spingono tutti e così finisce in acqua anche una signora di 40 anni che pare fosse poco pratica di nuoto. Viene tirata fuori. Sembra che stia male. Viene chiamato il 118. Pochi minuti ed arriva un’ambulanza. Per fortuna, non è successo niente di grave. La 40enne viene rimessa in sesto. Nel frattempo, la mamma, uscendo dal ristorante, vede l’ambulanza e chiede cosa sia accaduto. Saputo che si trattava di sua figlia, accusa un leggero mancamento. L’equipaggio del 118 cambia paziente. Per fortuna, entrambe le donne sono state rimesse in sesto, l’ambulanza è andata via vuota e la festa è ripresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400