In apparenza sono due società che effettuano servizi di trasporto, ma il fallimento di AB Trasporti ed Eurotrasporti potrebbe, invece, essere la punta dell’iceberg di un giro di società cartiere il cui valore è molto elevato. Per una delle due il crac ammonta a sedici milioni di euro, per l’altra ad oltre 4 milioni. Il fallimento è stato chiesto dalla Procura di Latina che contestualmente ha aperto un fascicolo d’inchiesta ipotizzando il reato di bancarotta per ora iscritto contro ignoti perché si tratta di ricostruire non solo la spoliazione ma anche l’eventuale raggiro programmato del pagamento delle tasse all’Erario. Le due società hanno sede legale nello stesso indirizzo e in questo momento si stanno controllando i contratti di fornitura, i vettori, l’ammontare effettivo delle attività svolte e il comportamento di amministratori e sindaci, ossia i soggetti deputati al controllo.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (28 luglio 2016)