Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Entra in Comune e minaccia il suicidio, la storia di un uomo al quale hanno occupato la casa
0

Entra in Comune e minaccia il suicidio, la storia di un uomo al quale hanno occupato la casa

Cisterna

O la casa o la vita. Da questa mattina un uomo minaccia il suicidio dentro al Comune di Cisterna se la casa popolare a lui assegnata non gli verrà consegnata. E' l'ultimo assurdo atto di una vicenda dai contorni forti: l'uomo infatti è lo stesso che qualche mese fa aveva avuto una colluttazione sul pianerottolo della sua abitazione nel quartiere San Valentino con la famiglia abusiva che occupa tutt'ora la sua casa. L'uomo entrato nel palazzo dei servizi con una corda al collo ha cominciato a minacciare il suicidio. Sul posto Polizia, di Stato, Carabinieri, Polizia locale e servizi sociali che stanno in questi minuti parlando con l'uomo. Sul posto anche il presidente del Comitato diritto del cittadino e pari opportunità che da mesi segui questa assurda situazione. "Trovare una soluzione" il laconico commento di Laureta Jaku.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400