Stamattina gli investigatori del Nipaf del Corpo Forestale hanno dato esecuzione a un ordine di sequestro del megastore Globo disposto dal giudice per le indagini preliminari Mara Mattioli su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Miliano. Sono sette gli indagati, tra progettisti, amministratori della società e tecnici comunali, per lottizzazione abusiva, l'accusa formulata per la demolizione dell'ex sito artigianale Seranflex al chilometro 69,6 della Pontina e la costruzione del centro commerciale.