Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Allarme del Codacons: Comune di Latina a un passo dal dissesto
0

Unioni civili, iscrizione impossibile

Latina

In Comune mancano i modelli prestampati, e senza quelli l’ufficiale di stato civile non può nemmeno accettare le richieste

Il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri che disciplina la regolare tenuta degli atti delle unioni civili tra persone dello stesso sesso è stato pubblicati venerdì sulla Gazzetta Ufficiale n.175 e il Ministero dell’Interno ha immediatamente provveduto a diramare una circolare con cui si avvisano i Comuni che da domani, primo giorno utile, gli uffici di stato civile dovranno essere in grado di assicurare ai cittadini che ne facciano richiesta l’avvio degli atti ufficiali per la trascrizione ed il riconoscimento delle unioni civili.
Per accelerare le procedure, il Ministero ha trasmesso anche i formulari, in tutto e per tutto simili a quelli dei registri dei matrimoni attualmente in vigore, contenenti le formule di rito per la redazione degli atti, dei processi verbali, delle annotazioni e delle trascrizioni.
Tutto chiaro, ma a Latina domani non sarà possibile fare alcuna registrazione, perché nessuno ha provveduto a richiedere la fornitura dei fogli prestampati su cui stendere gli atti. E benché i modelli per le unioni civili siano molto simili a quelli per la registrazione dei matrimoni ordinari, quelli tra persone di sesso diverso, non sarà possibile utilizzare questi ultimi, nemmeno in via provvisoria.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (31 luglio 2016)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400