Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Le porte restano bloccate, ladri in fuga a mani vuote

Il commissariato di polizia di Fondi

0

Omicidio a Sessa Aurunca, fermato a Fondi il presunto autore del delitto

Le indagini

E' stato sottoposto a fermo d'indiziato questa mattina a Fondi il 20enne G.K., di nazionalità indiana, per l'omicidio dello zio 53enne avvenuto ieri mattina a Sessa Aurunca. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Caserta e i colleghi del Commissariato di Sessa Aurunca l'hanno raggiunto presso il negozio di Fondi in cui il 20enne lavora. Sentito dagli agenti della Polizia di Stato, il 20enne ha raccontato loro di aver avuto una violenta lite con lo zio e di averlo poi colpito alla testa con un oggetto contundente di ferro, pare una sbarra, prima di fuggire. Alla base del diverbio, a quanto pare, una questione patrimoniale per un immobile in India. Nel sopralluogo gli investigatori hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro la sbarra di ferro. Il 20enne, invece, è stato tradotto in carcere a Latina in stato di fermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400