Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Torna nel negozio e aggredisce di nuovo le commesse, arrestato dalla Polizia
0

Torna nel negozio e aggredisce di nuovo le commesse, arrestato dalla Polizia

Latina

Con le stampelle distrugge la vetrina e ferisce le due dipendenti. Poi tenta di colpire anche gli agenti della squadra Volante.

Torna nel centro Wind di via Fratelli Bandiera per aggredire nuovamente il personale dell'esercizio pubblico. È successo questa mattina, alle 10, quando la squadra volante della Polizia è intervenuta nel negozio di telefonia per arrestare l'uomo che aveva inoltre tentato la fuga, opponendo una forte resistenza agli agenti e tentando di colpire a spintonare anche loro con le stampelle con cui poco prima aveva distrutto la vetrina dell'esercizio commerciale. 
Finisce in manette Mario Piras, 66 anni, claudicante a causa di un intervento chirurgico subito all'arto inferiore e per questo munito di stampelle, con le quali non solo ha danneggiato il negozio ma ha anche colpito le due commesse della Wind, procurando loro lesioni al volto e contusioni in varie parti del corpo, dopodiché veniva accompagnato negli Uffici della Squadra Volante.
L'uomo è stato trattenuto presso le Camere di Sicurezza in attesa del Rito Direttissimo che si terrà venerdì mattina, come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Latina Luigia Spinelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400