Da accoglienza ad emergenza: i numeri dei rifugiati ospitati nella provincia di Latina sono pronti ad aumentare di gran lunga visti i nuovi arrivi previsti tra pochi giorni in tutto il territorio. Si è discusso di questo ieri nel vertice in Prefettura tra i sindaci, dove si è cercato un punto di incontro per dividere equamente i rifugiati in arrivo che si aggiungeranno agli oltre mille già ospitati nella provincia di Latina. Se ogni Comune risponderà alla chiamata, l’emergenza potrà essere gestita altrimenti rimarrà un rebus, anche se sembra che alcuni piccoli enti abbiano fatto leva sulla carenza di strutture sia d’accoglienza che sanitarie, oltre che della vigilanza.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (7 agosto 2016)