Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Il presunto piromane resta in carcere
0

Il presunto piromane resta in carcere

Fondi

Resta in carcere Gian Paolo Di Nardo, l'uomo di Fondi arrestato con l'accusa di aver appiccato il fuoco a Fondi in località Sant'Andrea. Questa mattina l'indagato è comparso davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Giuseppe Cario e ha risposto alle domande del magistrato e si è difeso sostenendo che stava bruciando delle sterpaglie di un terreno. Una versione che non ha convinto il gip che alla fine dell'audizione ha disposto la convalida e ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo era stato arrestato mercoledì dopo che gli agenti del commissariato di polizia di Fondi, erano intervenuti per un incendio e lo avevano sorpreso ad appiccare il fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400