Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Da Formia alla finale di Rio: la favola di Salvatore Rossini
0

Da Formia alla finale di Rio: la favola di Salvatore Rossini

Formia

La vittoria al tie break che questa sera ha consegnato all'Italia la finale olimpica di pallavolo ha avuto tra i suoi protagonisti anche il formano Salvatore Rossini. La squadra di Chicco Blengini ha giocato una partita pazzesca, che sembrava ormai persa dopo il tracollo al terzo set ma che invece gli azzurri hanno saputo ribaltare mettendo in campo cuore e bravura. Alla fine 15-9 al tie break e biglietto assicurato per la finale. Domenica l'Italvolley se la vedrà con la vincente di Brasile-Russia. 

Intanto un pizzico di orgoglio pontino possiamo rivendicarlo grande a Salvatore Rossini, uno degli uomini scelti da Blengini per questa straordinaria squadra. Il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo ha voluto celebrare il ragazzo. "E' una gioia grande ed un onore vedere un atleta di Formia sfidare le vette del mondo con indosso la maglia azzurra. E' stata una partita incredibile - commenta il primo cittadino - che ha regalato emozioni fortissime. L'Italia è in finale ad una Olimpiade per la terza volta nella sua storia. Merito di un grande gruppo, capace di temperamento, concentrazione e intensità. Doti che hanno sempre contraddistinto Salvatore Rossini, atleta serissimo e ragazzo perbene. E' motivo di grande orgoglio sapere che, grazie a lui, un pezzo di quella gloria appartiene anche a Formia. Resta la finale e incrociamo forte le dita. Aspetteremo il suo ritorno per festeggiare tutti insieme. Comunque vada la finale - conclude Bartolomeo - è un risultato che rimarrà nella storia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400