Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Saranno celebrati in piazza Indipendenza i funerali per sei delle vittime del terremoto
0

Saranno celebrati in Piazza Indipendenza i funerali per sei delle vittime del terremoto

Pomezia

La città di Pomezia domani dirà addio alle vittime del terremoto. Per questo motivo è stato deciso di celebrare le esequie  all'aperto in Piazza Indipendenza alle 17 e quindi non più nella chiesa di San Benedetto. L'ultimo saluto ad Elisa Cafini 14 anni al cuginetto Gabriele Pratesi di soli 8 anni, alle nonne Rita e Irma, trovati tutti morti sotto le macerie a Pescara del Tronto. Stavano trascorrendo qualche giorno di vacanza proprio come le altre vittime Arianna Masciarelli di 15 anni ed il 45enne Andrea Cossu. Domani i sei feretri saranno trasportati presso Piazza Indipendenza, sarà presente anche il vescovo della Diocesi di Albano, Marcello Semeraro. La città piange le sue vittime e si unisce al cordoglio per tutte le persone che hanno perso la vita nel terremoto, mentre si susseguono immagini di paesi devastati, una ferita profonda che ancora una volta ha dilaniato l'Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400