Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Dopo l’incidente il ponte va a fuoco
0

Dopo l’incidente il ponte va a fuoco

Latina

Due incendi si sono propagati nella notte sul lato Appia. Le fiamme hanno rischiato di lambire anche la linea Roma-Napoli

Nemmeno il tempo di ripulire l’area dai residui del sinistro di giovedì sera che il ponte di via Marconi torna ad essere teatro di cronaca, esattamente 24 ore dopo. Un duplice rogo si è propagato lungo il costone del cavalcavia che oltrepassa la linea ferroviaria Roma-Napoli. Una situazione di estremo pericolo visto che l’erba secca ha favorito il propagarsi delle fiamme arrivando molto vicine alle case di via Salerno, sviluppandosi dal basso verso l’alto. L’allarme è stato fatto scattare poco dopo l’una di notte da un gruppo di ragazzi del luogo, residenti a borgo Flora, intenti a far ritorno nelle proprie abitazioni. I giovani infatti, provenivano dal centro cittadino e una volta passati nella strettoia si sono trovati le fiamme sulla parte destra dell’abitacolo quasi all’altezza del finestrino. Attraversato quindi il ponte, hanno fermato l’auto con le quattro frecce attive al fine di segnalare il pericolo agli altri mezzi in arrivo, allertando al contempo le forze di pronto intervento. Fortunatamente sono state poche folate di vento, tutte provocate dai treni in transito lungo i binari.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (28 agosto 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400