Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Bandito anziano rapina un benzinaio

La sede della Compagnia dei carabinieri di Anzio

0

Bandito anziano rapina un benzinaio

Ardea

L'uomo è fuggito col magro bottino di cento euro

Non si è certo aperta nel migliore dei modi - per un benzinaio di Tor San Lorenzo, alla periferia di Ardea - la settimana iniziata ieri.

Poco dopo l’apertura della rivendita di carburanti, infatti, un uomo - dall’età apparente piuttosto avanzata - si è presentato a volto scoperto davanti al benzinaio e lo ha minacciato, chiedendo la consegna dell’incasso.

Il rapinatore, arrivato nel distributore a bordo di una vecchia Y10 Autobianchi, aveva un fazzoletto attorno alla mano e sosteneva che sotto di esso ci fosse una pistola.

Non pensando minimamente a contraddire il bandito solitario, il benzinaio ha subito estratto i cento euro che aveva appena incassato e glieli ha consegnati.

Ottenuto il magro bottino, l’uomo è risalito sulla Y10 ed è fuggito via, lasciando perdere - almeno per il momento - le sue tracce.

Immediata, subito dopo il “colpo”, la chiamata ai carabinieri che, in pochi minuti, sono arrivati in zona dalla stazione di Marina Tor San Lorenzo. I militari territoriali, affiancati dai colleghi del Nucleo radiomobile della compagnia di Anzio - tutti coordinati dal maggiore Ugo Floccher - hanno raccolto la testimonianza del benzinaio e hanno conseguentemente avviato le indagini, approntando le ricerche del fuggiasco.

Ovviamente, essendo l’impianto videosorvegliato, sono state acquisite le immagini delle telecamere a circuito chiuso, che saranno fondamentali per risalire all’identità del rapinatore, visto che lo stesso si è presentato nel distributore col volto scoperto.

Le medesime immagini saranno importanti anche per comprendere se la Y10 utilizzata dall’uomo per il “colpo” al benzinaio sia provento di furto o meno.

Insomma, indagini a tutto campo per risalire al rapinatore solitario che ha agito ieri mattina sul litorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400