Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Un'auto della polizia
0

Giovani rom violenti a Roma

Aprilia

Un 17enne malmenato dopo un tentativo di furto in via del Corso, all’altezza dell’Hotel Plaza

Ragazzo malmenato a Roma da quattro giovani rom di età compresa tra i 12 e i 13 anni. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio in via del Corso, all’altezza dell’Hotel Plaza.
La vittima, di 17 anni, stava camminando tranquillamente nel cuore della capitale, una passeggiata tranquilla per raggiungere alcuni amici che è stata bruscamente interrotta, pochi minuti prima delle 15, da alcuni giovani nomadi che hanno tentato di derubarlo. In pochi istanti si è così creato un piccolo parapiglia per le vie del centro, poi - secondo quanto raccontato dalla vittima - i rom lo hanno circondato, prendendolo a calci e sbattendolo al muro, per poi dileguarsi nella folla. Un’azione avvenuta davanti a tantissimi turisti che in quel momento passavano per via del Corso. Ma una pattuglia della polizia, che presidiava le vie del centro, ha sentito le grida ed è riuscita a individuare i minorenni che sono stati poi portati al commissariato Trevi-Campo Marzio di piazza del Collegio Romano: si tratta di quattro rom di età compresa tra i 12 e 13 anni che risiedono ad Aprilia.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (31 agosto 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400