Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Minacce e ritorsioni in strada
0

Minacce e ritorsioni in strada

Latina

Un commerciante insiste nella restituzione di una somma di denaro: si scatena l’offensiva dei rom

La discussione nel locale, poi le minacce e le urla in strada seguite dal via vai di spalleggiatori per appesantire il clima, mettere in chiaro le cose e far capire al commerciante di turno che con loro non si scherza. Vittima di un chiaro gesto intimidatorio il gestore di un circolo nel quartiere popolare Nicolosi che l’altra sera pare si sia permesso di chiedere con insistenza la restituzione di una piccola somma di denaro a un cliente, a quanto pare un giovane Di Silvio.
L’episodio si è registrato nella tarda serata di martedì in via Marchiafava, a due passi dalla stazione degli autobus dove sono piombate le “pantere” della Squadra Volante per gli accertamenti del caso. Al loro arrivo non c’era più traccia dell’autore delle minacce, tantomeno i suoi complici, ma sulla natura dell’episodio i poliziotti non hanno dubbi: sono stati infatti numerosi i residenti che hanno telefonato alla centrale operativa del 113 per segnalare l’accaduto. Insomma, le testimonianze sembrano coincidere perfettamente. Il proseguo delle indagini però dipende dalle scelte della vittima: senza la sua denuncia gli investigatori potranno fare ben poco.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (1 settembre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400