Oggi, a Lenola, i carabinieri hanno denunciato per truffa una 63enne, P.L., e un 29enne, L.L. I due, in base alle indagini svolte dai militari dell'Arma, tramite internet, "con artifici e raggiri, dietro la falsa promessa di cedere una console per videogiochi, riuscivano a farsi accreditare su carta di credito prepagata, la somma di 200 euro da uno studente del posto".