Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Aprilia, due petizioni per fermare il progetto della discarica a La Gogna
0

I sigilli del Noe alla discarica

Aprilia

Intervento a La Gogna presso l’area in cui sono interrati rifiuti pericolosi: sequestrata una piccola porzione del lotto

Sigilli alla discarica a La Gogna. Ieri mattina il Noe dell’Arma dei Carabinieri e il personale dell’Arpa, hanno effettuato un ulteriore sopralluogo (dopo quello della Forestale di qualche giorno fa) presso l’area in cui si vuole realizzare una nuova discarica e hanno apposto i sigilli ad una particolare zona. «Un’area grande meno dell’un per cento del totale» ha spiegato Fabio Altissimi, patron di Rida Ambiente, raggiunto telefonicamente ieri pomeriggio. L’imprenditore ha anche aggiunto di sentirsi particolarmente sorpreso, ma allo stesso tempo fiducioso. Sorpreso perché, come ha affermato, di almeno 12 siti inquinati e da anni, decenni inseriti nel piano delle bonifiche - mai peraltro nemmeno avviate tranne in uno o due casi - un sopralluogo e un sequestro di iniziativa da parte del Noe «riguarda proprio il sito su cui c’è un progetto da me presentato».

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (7 settembre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400