Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Latina Ambiente
0

Rifiuti, quote private nel mirino

Latina

Il Comune costretto a fare i conti con la nuova legge Madia sulle partecipate e rispunta una vecchia idea su Latina Ambiente

Il tunnel in cui si è infilata l’amministrazione comunale per la vicenda del servizio rifiuti vede assottigliarsi giorno dopo giorno le vie d’uscita. La linea ribadita in più occasioni è quella di una gestione pubblica del servizio, che però va in conflitto con la gara europea d’appalto espletata ai primi d’agosto e le cui buste sono ancora sigillate. La gara doveva essere inviata all’Anac per un parere, ma a quanto pare ancora l’Autorità non ha ricevuto nulla. A rendere più incerto il tutto ci si è messa la nuova legge targata Madia, che ha regolato in modo molto stringente la gestione delle società partecipate dagli enti locali, rendendo peraltro determinante il pronunciamento del tribunale di Latina sul fallimento della società Latina Ambiente: se l’attuale gestore sarà dichiarato fallito, il Comune non potrà costituire alcuna società in house per la gestione del servizio, in quanto questo sostiene la nuova normativa in materia.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (7 settembre 2016)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400