Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Erosione inedita, scatta l’allarme
0

Erosione inedita, scatta l’allarme

Latina

Le ultime mareggiate hanno divorato la spiaggia a Capoportiere, un fenomeno mai visto prima negli ultimi anni in quel tratto della costa

L’erosione continua a minacciare il lungomare di Latina e lo fa evolvendosi, prospettando l’allarme lì dove fino a poco tempo fa nessuno immaginava di dovere intervenire per il ripascimento. Le ultime mareggiate infatti hanno arretrato un tratto di spiaggia che, negli ultimi anni, era rimasta intatta, ossia quella di Capoportiere. Per l’esattezza l’inedita emergenza si sta vivendo davanti all’hotel Fogliano, subito dopo piazzale Loffredo lato Rio Martino.
Il fenomeno probabilmente richiede un intervento serio di ripristino della costa, ma invita anche alla redazione di uno studio accurato per stabilire del cause che hanno portato al cambiamento dell’azione marina e quindi comprendere in che modo si può intervenire. Più in generale la situazione si prospetta quanto mai critica per la costa pontina visto anche quello che è successo nel corso dell’estate più a nord con l’erosione che si è abbattuta nel punto critico all’altezza di via Egadi dove nel corso dell’inverno il ripascimento era stato eseguito, ma forse non in maniera adeguata. E per questo l’ex Consigliere comunale Gianni Chiarato ha scritto al sindaco Damiano Coletta per prospettargli la gravità della situazione.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (7 settembre 2016)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400