Continuano i furti nei quartieri Gattone e Isole. Nei giorni scorsi i ladri sono tornati nuovamente a colpire nelle abitazioni, ma che questa volta non hanno preso soldi, gioielli ma degli animali: più esattamente 19 conigli di un residente della zona.
Il fatto è accaduto due giorni fa. I malviventi hanno tagliato la rete e si sono introdotti nel terreno dell’abitazione, poi probabilmente hanno utilizzato un sacco di grandi dimensioni per mettere dentro i conigli e infine sono fuggiti. A fare la scoperta sono stati i padroni di casa nelle ore successive, tra un misto di rabbia e di incredulità per quanto accaduto. Un colpo talmente assurdo che non è stato nemmeno denunciato alle forze dell’ordine. Ma non è questo l’unico furto «curioso» avvenuto in questi giorni in questi giorni nel quartiere, tempo fa alcuni malviventi hanno trafugato le palme nane piantata vicino alla Madonna del Carmelo, in via Carroceto. Un atto che è soprattutto uno sfregio all’operosa comunità della zona, erano stati proprio i volontari del comitato a piantare la cycas lo scorso 27 giugno durante l’inaugurazione del piccolo santuario. Purtroppo però le piante sono durate meno di un mese.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (8 settembre 2016)