Scoperta dai residenti del quartiere Gionchetto, una banda di “topi” d’appartamento venerdì sera è riuscita a evitare per un soffio la cattura: complice l’oscurità, i ladri sono riusciti a dileguarsi tra i campi circostanti, ma hanno dovuto lasciare in strada l’automobile con la quale si stavano spostando, una Fiat Punto rubata il 23 agosto a Campi Bisenzio vicino Firenze che gli agenti della Squadra Volante hanno sequestrato per gli accertamenti scientifici del caso.
Quando gli specialisti dei furti in abitazione sono entrati in azione, in via Gionchetto nei pressi di via Epitaffio, non era ancora notte fonda: qualcuno tra i residenti stava ancora cenando, altri guardavano la televisione con i figli. I ladri avevano preso di mira alcune villette a schiera e avrebbero svaligiato più di una casa se non fossero stati disturbati: una condomina ha sentito i rumori provenire dal piano terra ed è corsa a vedere cosa stava succedendo attraverso le telecamere della videosorveglianza.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (11 settembre 2016)