Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Parco, parte la lotta al parassita
0

Parco, parte la lotta al parassita

Circeo - Sabaudia

In tempi brevi il sopralluogo dell'entomologo

E' atteso in tempi brevi il sopralluogo di un entomologo e del servizio fitosanitario regionale nel Parco nazionale del Circeo, così da chiarire se l'improvvisa essiccazione di parte della vegetazione del promontorio sia da ricondurre a un parassita, alla siccità o se sia da attribuire a una correlazione tra i due problemi. Il direttore dell'Ente Parco Paolo Cassola nei giorni scorsi, alla luce delle tante segnalazioni da parte dei residenti allarmati per il fenomeno, aveva chiesto l'intervento della Regione. Solo attraverso uno specialista, infatti, si può riuscire a capire l'entità dell'eventuale infestazione di "xylosandrus compactus". Si tratta di un piccolo insetto quasi invisibile a occhio nudo, che depone le proprie uova nel midollo dei ramoscelli delle fronde degli alberi portando con sé anche delle spore. Sono proprio i funghi a determinare i problemi maggiori, specie su piante già "stressate" dalla carenza di acqua. Per evitare ogni possibile serio danno alla vegetazione, il Parco si è dunque attivato e ora non resta che attendere l'intervento degli specialisti del settore. 

L'articolo completo su Latina Oggi (20-09-16)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400