Dopo tre ore di trattativa ha desistito dal lanciarsi nel vuoto da un palazzo di cinque piani a Latina,poco fa l'uomo che aveva minacciato di gettarsi nel vuoto é stato salvato e in stato di choc é stato accompagnato in ospedale.Polizia,carabinieri,vigili del fuoco e 118 hanno presidiato la zona, non é stato facile convincere l'uomo che era molto provato a quanto pare per motivi sentimentali,in via dei volscivé intervenuto anche il capitano Segreto,comandante della Compagnia di Latina che ha seguito in prima persona tutta vicenda.