È una situazione piuttosto caotica quella relativa ai “bonus” per i dipendenti del Comune di Sabaudia, tanto che da una parte sono pendenti numerosi ricorsi - relativi a oltre la metà dei lavoratori dell’ente -, mentre dall’altra sarà necessaria la nomina di un esperto per quanto riguarda il fondo delle risorse decentrate del personale non dirigente. È una questione, quest’ultima, che si trascina ormai da oltre un anno e riguarda la ripartizione, infatti, del 2015. Gran parte delle risorse finanziarie nel corso di quell’anno è stata destinata agli istituti contrattuali di natura fissa e continuativa, visto che l’accordo di ripartizione - come si ricorda negli atti amministrativi - non è stato raggiunto. Alcune sigle sindacali non l’hanno condiviso, visto che le stesse hanno rilevato in più occasioni che il totale complessivo del fondo - a loro dire - è stato sotto stimato. Per questo ne hanno richiesto la verifica attraverso l’istituzione di un tavolo tecnico.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (27 settembre 2016)