Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Latina Bene Comune raccoglie le firme per la lista coi gazebo al Point
0

Chiodo nel microfono del consigliere D'Achille. Lbc: "Atto intimidatorio, siamo tutti con Fabio"

Latina

Un chiodo nel microfono del consigliere D'Achille. Secondo LBC non ci sono dubbi, si tratta di un atto intimidatorio: "Latina Bene Comune è solidale con il consigliere Comunale Fabio D’Achille - c'è scritto sul comunicato di Latina Bene Comune - oggetto questa mattina di un chiaro gesto intimidatorio nell’aula del Consiglio Comunale. Qualcuno ha fatto trovare un chiodo inserito nella protezione del microfono, nella postazione occupata dal consigliere D’Achille, con la punta rivolta verso l’esterno e cioè verso chi avrebbe dovuto utilizzare quel microfono. Un fatto avvenuto nell’aula del consiglio, all’interno della casa comunale, e per questo ancora più grave. “Questo secondo attacco ai consiglieri di Lbc. (il primo era costtuito da insulti al sindaco nella scuola diretta dal consigliere Liotta) dà il senso che il nostro lavoro tra gli scheletri dell’amministrazione comunale sta dando fastidio a qualcuno”. Ha detto a caldo il consigliere D’Achille. Davanti a questi fatti che possono nascondere un ‘messaggio’ – nessuno deve restare solo ha detto Pietro Gava segretario di LBC, che ha aggiunto: “Fabio non sei solo. Nessuno di noi deve sentirsi solo davanti a ogni tipo di messaggio intimidatorio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400